8 novembre 2012

CAMBOGIA - SIEM REAP E I TEMPLI DI AGKOR





Uno dei posti più belli che io abbia mai visto nella mia vita. Ma non solo bello da un punto di vista visivo, ma bello per ciò che ti rimane nel cuore. Una popolazione che vive con poco ma che nonostante tutto non smette mai di sorridere. Ho visto famiglie vivere in case allagate ma comunque felici, bambini con l'acqua oltre le ginocchia per attraversare la loro scuola ma sempre e comunque sorridenti, soprattutto nell'incontro con europei come noi. Immagini indelebili di persone speciali rimarranno sempre con me aspettando di tornarci un giorno non troppo lontano. Dopo aver visitato la Thailandia, l'Indonesia, il Borneo e la Malesia, la Cambogia rimane per certo il mio stato dell'Asia preferito.

COME ARRIVARE:
Siem Reap è la seconda città della Cambogia dopo Phom Phem, la capitale.  Siem è sicuramente conosciuta per i favolosi templi di Angkor Wat.
Potete raggiungere questa città da qualunque aeroporto internazionale in Asia con AIR ASIA. La migliore compagnia aerea low cost nel mondo da diversi anni. Io mi trovo sempre benissimo a volare con loro; i voli sono molto economici e gli aerei nuovissimi. Io ho volato da Kuala Lumpur e sono appena 2 ore. Ovviamente potete volare anche direttamente da città Europee su Siem Reap ma il prezzo è sicuramente più alto. Io consiglio di arrivare a Bangkok o Kuala e poi con Air Asia andare a Siem.


DOVE DORMIRE:
- Wooden Angkor Hotel: Un delizioso hotel a 5 minuti a piedi da Pub street o 2 minuti di Tuk Tuk (1euro). Oltre alla posizione ottima, il personale è più che gentile, le camere molto carine e il prezzo veramente basso. La colazione è buona e anche il ristorante è economico e ottimo. C'e anche la possibilità di fare un massaggio in camera del corpo a 6Euro per 1ora. Durante tutta la giornata avrete disponibili la frutta, caffè e tè gratuitamente.

COSA VEDERE:
- PUB STREET: La famosa via dove andare alla ricerca di un ristorante. Qui infatti ne troverete moltissimi. Non solo sulla strada principale ma anche nelle vie vicine.
- TONLE SAP: Un villaggio galleggiante non lontano da Siem Reap. Raggiungibile con un tuk tuk (2$ a persona andata e ritorno) in circa trenta minuti o con una macchina se preferite evitare le buche e metterci meno tempo. Arrivati al porto potrete comprare il biglietto per la barca che vi porterà a visitare il villaggio. Il biglietto costa 25$ a persona. Decisamente tanto considerando che si paga meno vedere i templi di angkor. Io ho contrattato e sono scesa a $15 con barca privata. Il posto è suggestivo, ovviamente vale quello che costa solo se avete interesse nel vedere la vita di questi villaggi. A me è piaciuto e l'ho trovato interessante anche se ci sono molte cose negative. Prima tra tutte la richiesta insistente dai bambini di un dollaro. Se lo dato ad uno non vi molleranno più. Durante la gita siamo capitati con un ragazzo molto bravo che ci ha raccontato moltissime cose sul villaggio quindi è stato piacevole.
- I TEMPLI DI ANGKOR: vedi sotto.









COSA FARE:
- Massaggio: In Cambogia potete fare massaggi più o meno ovunque a prezzi veramente bassi. Di solito per un massaggio al corpo arriverete a pagare anche 4/5Euro per un'ora. Sulla via principale che va a Pub Street e al Mercato Centrale, prima del benzinaio ci sono diversi centri, uno dopo l'altro, dove potrete scegliere quello che preferite.
- Doctor Fish: Il tipico massaggio asiatico fatto dai pesci. Sembra faccia molto bene specialmente alla pelle secca che viene direttamente mangiata dai pesci. Fa un pò di solletico ma ne riconoscerete subito gli effetti benefici.
- Passeggiata a cavallo: Una delle cose che mi è piaciuta di più. Una bellissima passeggiata a cavallo nelle risaie della campagna Cambogiana. Io ho scelto la passeggiata da 2 ore. Potete contattare l'Happy Ranch che vi organizzerà tutto quanto copreso il tuk tuk andata e ritorno. Il prezzo non è proprio economico per essere in Cambogia, ma l'esperienza è super positiva. Per il tragitto di 2 ore abbiamo pagato $38 a testa. Adatto non solo a esperti ma anche a principianti. Durante la passeggiata ci si ferma anche ad un Templio molto bello la cui costruzione è stata interrotta per iniziare quella dei Templi di Angkor. I cavalli sono tutti ben tenuti!
- Shopping a Central Market: Una delle cose pià divertenti di tutte. Oltre a trovare stoffe ottime come seta, cotone etc qui troverete bellissimi orecchini, anelli, ciondoli etc fatti con pietre pazzesche (brillanti che sembrano veri) a prezzi irrisori.









DOVE MANGIARE:
- Cambodian BBQ: Assolutamente da provare il famoso BBQ Cambogiano. Oltre ad essere buono è anche divertente. In cosa consiste: viene portato a tavola una specie di grill dove oltre a cuocere la carne a tavola si possono cuocere i noodle nel brodo di pollo insieme alle verdure. Si possono scegliere diversi tipi di carne; oltre alle più comuni di pollo e mucca anche serpente, canguro e coccodrillo. Questo ristorante si trova proprio su pub street.
- Haven Training Restaurant: Questo ristorante molto carino è frutto di una bellissima inziativa. Qui infatto vengono accolti i ragazzi orfani ai quali viene insegnato il lavoro di cuoco e ai quali viene data anche una sistemazione per dormire. Si mangia veramente bene e il posto è carinissimo. Da provare assolutamente i dolci. In particolare quello con il latte di cocco; io ho fatto il bis. Mi raccomando la prenotazione
- The Blue Pumpkin: Una specie di "starbucks" francese in Cambogia. Troverete cibo buonissimo a prezzi non proprio bassi. Il posto è molto carino e al piano di sopra c'è una sala molto carina con dei divani bianchi.


COME MUOVERSI:
Il modo migliore per muoversi a Siem Reap è il famoso tuk tuk. Se piove vengono chiusi da delle apposite tendine e quando non piove è molto carino perchè si posso fare le foto senza la barriera del finestrino. Noi abbiamo girato solo così ed è anche molto economico. Mi raccomando di contrattare sempre sul prezzo.







I TEMPLI DI ANGKOR WAT
Un vero e proprio spettacolo, quasi emozionante per la bellezza di alcuni angoli di questo posto meraviglioso.
Per visitare l'Angkor Wat ci vorrebbere almeno 3 giorni se decidete di vederlo tutto. Se quello che vi interessa è vedere i templi più importanti, un giorno sarà sufficente.
Io ho preferito vedere i più importanti e inizando presto la mattina siamo riusciti a vedere tutto prima che la stanchezza prendesse il sopravvento.
Inanzitutto vi consiglio di prendervi un tuk tuk. Questo è il modo migliore per girare all'interno. Potete anche prendere una macchina o delle biciclette (se siete allenati). Noi per tutta la giornata abbiamo pagato 12$ per il tuk tuk con autista.
Il prezzo del biglietto per un giorno è di 20$, per tre 40$ e per sette giorni 60$.
Quali Templi vedere:
TAH PROHM: E' quello che vi piacerà di più. Il famoso templio del quale oggi la natura si sta rimpossessando. In alcuni punti infatti le radici degli alberi stanno crescendo letterlamente sopra e dentro alle rocce. Bellissimo!
ANGKOR THOM: Questo templio grande ben 3km quadrati è costituito da diversi piccoli templi e costruzioni come: Il Bayon, uno dei più famosi; La terrazza degli elefanti, la terrazza del Re lebbroso, il Phimineakas e molti altri.
Dei 5 ingressi solo uno è stato restaurato completamente dove sono visibili quasi tutte le statute intere. Ogni porta di ingresso è alta 23 metri ed è sormontata da 4 facce che rappresentano i 4 punti cardinali.
Un vero e proprio spettacolo.
ANGKOR WAT: Vi consiglio di visitare questo templio o presto la mattina o all'ora di pranzo, quando i turisti si dirigono per il pranzo. L'ora del tramonto è la più bella ma allo stesso tempo la più trafficata!
Questo è il sito religioso divenuto simbolo della Cambogia, tanto che lo vedrete anche sulla bandiera nazionale. Bellissimo! Vi consiglio all'andata di passeggiare al lato dell'ingresso principale per evitare la folla e per vederlo da una prospettiva divera. Potrete anche incontrare dei veri monaci che vivono qui.





 




CONSIGLI UTILI:
- In Cambogia viene usato il dollaro ovunque. Vi conviene partire già con dei dollari dall'Europa.
- Il visto si paga all'aeroporto di arrivo 20$. Se avete una foto tessera portatela, se non l'avete pagherete 1$ in più.
- Contrattate sempre su tutto.

Nessun commento:

Posta un commento