8 ottobre 2012

TIRANDO LE SOMME - CAMBOGIA, MALESIA E BORNEO


----------------------------------------------------> ENGLISH VERSION BELOW


2 persone
18 giorni
3 Stati
10 voli
8 Hotel
Centinaia di chilometri percorsi in macchina e altrettante miglia in barca
1.948 fotografie

Un viaggio che, come sempre lascia nel cuore tantissimi ricordi e nella mente immagini di sorrisi unici.
Partiti da Roma con un volo Qatar Airways, dopo un brevissimo scalo a Doha siamo atterrati a Kuala Lumpur: la New York asiatica. Dove shopping e grattacieli fanno la loro figura!
Un volo targato Air Asia ci ha portati con due ore di volo in Cambogia a Siem Reap, meglio conosciuta per i tempi di Angkor Wat. Il famoso templio che avete visto in Tomb Raider, una delle meraviglie del mondo e patrimonio dell'umanità dal 1992, costruito dalla prima metà del XII secolo. Un vero spettacolo. Da qui dopo un lunghissimo giorno di viaggio siamo approdati alle Isole Perehentian nel nord della Malesia quasi al confine con la Tailandia. Una quantità di pesci e esseri marini mai vista nella mia vita se non durante la nostra ultima tappa. Mare azzurro e spiaggia bianchissime e il privelegio di dormire in un bungalow a 10 passi dal mare.
Una barca, una macchina, due voli e un'altra auto per arrivare al nostro hotel ecologico nel cuore della giungla del Borneo esattamente nel Sabah, a pochi minuti di macchina dai famosi centri di riabilitazione per gli oranghi e le scimmie nausiche. Dopo aver trascorso 3 bellissimi giorni qui, ci siamo spostati sul Kinabatang River nel Sukau dove abbiamo esplorato la giungla a piedi e navigato sul fiume alla ricerca degli elefanti asiatici, scimmie e coccodrilli; trovati e fotografati. Un posto meraviglioso dove abbiamo mangiato veramente bene grazie al cuoco del Last Frontier Resort. Quattro ore di pullman e siamo arrivati nel sud del Borneo a Semporna e dopo un'ora di barca siamo approdati sulla meravigliosa isola di Mabul. Dove ho visto la barriera corallina più bella della mia vita ma a dire la verità anche tanta, tantissima sporcizia. Ma ve ne parlerò su un post a parte.

Un viaggio meraviglioso nel corso del quale ho visto tante cose meravigliose e allo stesso tempo purtroppo tante realtà diverse dal nostro mondo che nonostante le difficoltà vivono però sereni e felici.

2 person
18 days
3 states
10 flights
8 hotels
Hundreads of kilometers by car as many miles by boat
1.948 Photos

A journey that, as always leaves so many memories in the heart and mind images of unique smiles.
Left Rome with a Qatar Airways flight, after a short stopover in Doha we landed in  Kuala Lumpur: The New York of Asia. Where shopping and skyscrapers make their figure!
A flight branded Air Asia has brought us with a two-hour flight to Siem Reap in Cambodia, best known for the temples of Angkor Wat. The famous temple you have seen in Tomb Raider, one of the Wonders of the World and Heritage Site since 1992, built by the first half of the twelfth century. Amazing. From here after a long day of travel we arrived at the Perehentian Islands in the north of Malaysia near the border with Thailand. A number of fish and marine life never seen in my life than during our last stop. Blue sea and white beach and the privilege to sleep in a bungalow 10 steps far from the sea.
A boat, a car, two flights and another car to get to our eco-friendly hotel in the heart of the jungles of Borneo in Sabah just a few minutes drive from the famous centers for the rehabilitation of orangutans and proboscis monkeys. After spending 3 wonderful days here, we moved on Kinabatang River in Sukau where we explored the jungle on foot and by boat on the river in search of Asian elephants, monkeys and crocodiles, found and photographed. A wonderful place where we ate really well thanks to the chef of the Last Frontier Resort. Four hours by bus and  we arrived in Semporna in the south of Borneo nd after an hour's boat we arrived on the beautiful island of Mabul. Where I saw the most beautiful coral reef in my life but to tell the truth, even lots of dirt. But I'll write about it in a separate post.

A wonderful journey during which I saw many wonderful things and at the same time, unfortunately, many different realities from our world that despite the difficulties, however, live peaceful and happy.

















3 commenti:

  1. che meraviglia, mi hai fatto tornare in mente il mio viaggio in Laos, Cambogia e Thailandia. Il sud est asiatico ha angoli veramente eccezionali è vero ma Angkor Wat è veramente incredibile, maestosa e d imponente in maniera incredibile.
    aspettiamo i racconti approfonditi!

    RispondiElimina
  2. Non mi stancherei mai di passeggiare per Siem Reap e le campagne limitrofe... davvero bel post!

    Piccola correzione che riguarda AirAsia... NON vola da Bangkok a Siam Reap... c'è un "monopolio" bangkokair che speriamo finisca presto :)

    RispondiElimina
  3. Ciao Andrea!grazie mille... Lo correggo subito 😊

    RispondiElimina