2 settembre 2012

ONEFINESTAY






Fondato nel 2009 e lanciato al principio solo a Londra e successivamente a New York, oggi, ONEFINESTAY ha piani di espansione nelle maggiori città del mondo.

ONEFINESTAY rivoluziona l'idea di viaggio dando la possibilità ai viaggiatori da tutto il mondo di soggiornare in appartamenti di grande qualità mentre i proprietari sono fuori città, senza rinunciare alle comodità di un vero e proprio hotel. Da questa filosofia nasce anche il nome "Unhotel".
I prezzi variano dai 150 Euro per un appartamento con un camera da letto a 1000 Euro a notte in splendide case, in cui gli ospiti avranno alcuni vantaggi tra cui l'utilizzo gratuito di un iphone con chiamate locali illimitate e raccomandazioni dalla persone che ci vivono su posti da vedere, dove mangiare e cosa fare. E per qualunque cosa basta una telefonata. Il servizio è attivo 24h su 24, 7 giorni su 7.

Tra le proprietà in affitto si va dal semplice appartamento a Knightsbrige al villino incastonato a Notting Hill e al loft a Tribeca.
Prenotare è facile e veloce come prenotare un albergo, con pagamento e prenotazione online.

I proprietari che metteno a disposizione le loro case avranno vantaggi quali pulizie, assicurazione, servizio fotografico della casa gratuito e fornitura di biancheria e hanno la possibilità di guadagnare senza i rischi e le preoccupazioni di un affitto a breve termine.

In esclusiva per i lettori di The G.Traveller un buono sconto del 15% su prenotazioni dal 1 al 30 Settembre inserendo il codice sconto ITA15.

Non mi resta che augurarvi un buon soggiorno!










Founded in 2009 and launched at the beginning only in London and then in New York, today, ONEFINESTAY has an expansion plans in the major cities of the world.

ONEFINESTAY revolutionizes the idea of ​​travel making it possible for travelers from around the world to stay in top-quality apartments while the owners are out of town, but prefer the convenience of a real hotel. This philosophy is also called "Unhotel."
Prices range from 150 Euro for an apartment with a bedroom to 1000 Euro per night in splendid houses, where guests will have some benefits, including free use of an iphone with unlimited local calls and recommendations from the people who live there on places to see, where to eat and what to do. And for any information they have to do just call. The service is 24 hours a day, 7 days a week.

Among all rental properties from the simple apartment in Knightsbrige to the cottage set in Notting Hill and the loft in Tribeca.
Booking a stay is as quick and easy as booking an hotel, with payment and online booking.

The owners that will put at the disposal their houses will have advantages such as cleaning, insurance, free photo shoot of home and free home linen and have the opportunity to earn without the risks and concerns of a short-term rent.

Exclusively for readers of The G.Traveller a discount of 15% on bookings from September 1st to the 30th entering the discount code ITA15.

COSE DA FARE PRIMA DI PARTIRE



Cose da fare prima di un viaggio. Non c'e cosa più bella e entusiasmante a cui io possa pensare.
L'eccitazione, la voglia di vedere posti nuovi, prima di viaggiare letteralmente..viaggiare con la propria mente immaginando luoghi estranei ai nostri occhi.
Dagli oggetti indispensabili a quelli che portiamo senza neanche un vero motivo e che poi riportiamo a casa senza averli neanche utilizzati. Ma il bello è proprio questo.

Pensando ad una "To do list" la prima cose che mi vengono in mente, e non so perchè, sono i prodotti per il bagno, probabilmente perchè cerco sempre di comprarne di nuovi ma soprattutto di piccole dimensioni così da non occupare troppo posto in valigia. Quanto mi piace!

Non posso non controllare il mio passaporto, anche se in realtà so esattamente quando scade. E' solo un rituale pre-partenza.

Andiamo in Malesia, quindi non scordarsi repellenti vari, zanzariera da viaggio e post puntura da zanzare asiatica.

Voglio una valigia nuova, pulita, leggera e comoda. Quella che poi tornerà a Roma Fiumicino mezza rotta e sporca considerando gli otto voli che dovremmo prendere.

Ho bisogno di una torcia da testa. Comoda per il trekking notturno e per finire il mio "Cinquanta sfumature" senza tenere luci "accese a giorno" nella stanza.

Non posso immaginare il Borneo senza un minimo di pioggia e umidità. Ho bisogno di un impermeabile, magari un poncho da pochi euro. Giusto se....

Calze anti-sanguisughe. Non saprei dove comprarle, forse non le troverò da nessuna parte e le comprerò direttamente sul posto. Indispensabile per le passeggiate nelle giungle del Borneo.

Medicine. Non viaggio mai senza: Moment, Tachipirina e antibiotico. Qualunque cosa credo sia sempre meglio avere le proprie medicine.

Una reflex. Nuova di zecca. Magari con due obbiettivi. La mia ha dato tutto e non ce la fa più.


Le Lonely Planet. Che in realtà ho già ma che devo leggere e rileggere fino a saperle a memoria come piace a me. E preparare un bel itinerario di viaggio dettagliato come solo una malata di viaggi può fare!

Inizia il countdown!













Le foto di questo post sono tutte prese da google e non di mia proprietà.