26 aprile 2011

USA ON THE ROAD - CALIFORNIA - UTAH - ARIZONA & NEVADA


USA on the road attraverso quattro stati: CALIFORNIA, UTAH, ARIZONA e NEVADA.
Dopo aver studiato per mesi e mesi, scelgo finalmente le tappe di questo viaggio on the road:
LOS ANGELES, PHOENIX/SCOTTSDALE, GRAND CANYON, BRYCE CANYON, LAS VEGAS, YOSEMITE NATIONAL PARK, SAN FRANCISCO, SAN LUIS DE OBISPO,SANTA BARBARA, LOS ANGELES. Da qui ho preso un volo per MIAMI e ho continuato on the road per KEY WEST per poi tornare in Italia.

Questo è un viaggio abbastanza impegnativo, se volete rilassarvi, scordatevi questo viaggio. Guidare è molto faticoso, le distanza in America sono molto lunghe e impegnative perchè c'è uno stretto controllo dei limiti di velocità. Ma è sicuramente un viaggio molto bello da un punto di vista soprattutto naturalistico.

Volo Alitalia diretto su Los Angeles, preparatevi perchè sembrerà non finire MAI. 13 ore pesantissime, ma per viaggiare si sopporta tutto.
Arrivata all'aeroporto avevo già prenotato un SUV su ENOLEGGIOAUTO http://www.enoleggioauto.it/ su questo sito troverete auto a prezzi buonissimi. Ricordatevi sempre però che quando affittate un'auto vi viene chiesta la carta di credito alla quale vengono bloccati circa 1000 Euro.
Un servizio di navetta gratuito vi porterà direttamente al noleggio auto, qui dopo aver sbrigato le faccende burocratiche vi faranno scegliere la macchina in base a quello che avete pagato. Potete salirci, provarle etc..
Io ho scelto il Gran Cherookee Bianco, nonostante sul sito avessi preso una macchina molto più piccola. WOW! E inizia il viaggio...
ATTENZIONE: A Los Angeles come nella paggior parte delle grandi città americane, parcheggiare la macchina per strada NON è assolutamente permesso;non siete in Italia dove prendi e parcheggi dove vuoi. Qui tempo 2 minuti e ti portano via la macchina. I parcheggi sono tutti molto cari. Circa 30 dollari a notte se non di più.


I TAPPA: LOS ANGELES

HOTEL: Millennium Biltmore Hotel a Downtown. L'hotel è molto bello, al suo interno un buonissimo ristorante giapponese (abbastanza costoso). Vi consiglio però di prendere l'hotel nella zona di Beverly Hills o Rodeo Drive.
http://www.millenniumhotels.com/millenniumlosangeles/index.html



COSA VEDERE:
- DISNEYLAND
- UNIVERSAL STUDIOS: non lontanissimo dal centro di LA. All'interno oltre ai parchi a tema, la possibilità di vedere i set di alcuni film. Veramente uno spettacolo e molto più bello di quello di Orlando!
- HOLLYWOOD: è una della zone più conosciute di LA, anche se in realtà oltre alla famosa scritta e migliaia di ville, non c'è molto altro.



- WALK OF FAME (Hollywood Boulevard): La famosa via delle stelle. Anche qui, non vi aspettate chissà cosa, un marciapiede con su delle stelle .



- RODEO DRIVE: è una via molto bella, conosciuta sopratutto per lo shopping.
- VENICE BEACH: è un quartiere molto particolare dove ne vedrete di tutti i colori.




- SANTA MONICA: veramente stupenda questa parte di LA con una via  (THIRD STREET PROMENADE) colma di negozi e il suo famoso PIER con il Luna Park sopra.




- BEVERLY HILLS: la zona dei ricchi di LA. Esistono addirittura dei tour alle ville dei famosi che sconsiglio altamente.
- MALIBU

SHOPPING:
-ROBERTSON BLV
-MERLOSE AVENUE
-A Santa Monica è pieno di negozi


Se volete mangiare da SPAGO sperando di incontrare qualche VIP fatelo pure, però prenotando in anticipo e coscienti che il costo è molto elevato e i piatti niente di che.

Ricordatevi che perdersi a Los Angeles con il TOM TOM, sembrerà assurdo, ma è molto facile. Le strade hanno spesso gli stessi nomi ma di quartieri completamenti diversi.

II TAPPA: PHOENIX-SCOTTSDALE (630km)

Bè arriverete talmente stanchi che l'unica cosa che vorrete fare è sdraiarvi su un letto, quindi scegliete bene il vostro Hotel. Nei dintorni non c'è molto da vedere a parte dei bellissimi paesaggi. Durante il tragitto troverete anche diversi outlet sulla strada tra cui il GABAZON OUTLETS.

HOTEL: Marriott Camelback Inn. Un bellissimo resort stile americano circondato da montagne rosse con vista sulle famose Camelback Mountain. Le camere belle e spaziose e dotate di tutti i comfort. Peccato che giusto il tempo di una notte e poi in partenza per un'altra meta. Però almeno potete rinfrescarvi con un bagno in piscina. Ottimo anche il ristorante dell'hotel.
http://www.camelbackinn.com/resort-hotel/Scottsdale-Hotel-Rooms-22.html

III TAPPA: GRAND CANYON (250km)

Il tragitto non è troppo lungo quindi vi consiglio di passare per SEDONA e per il MONTEZUMA CASTLE. Entrambi dei posti molto affascinanti.




Montezuma Castle



Trovare un "Hotel" vicino al Grand Canyon è un'impresa. La qualità qui è molto bassa e in più sono sempre tutti prenotati con molto molto anticipo. Quindi non pensate di andare lì e trovare posto dove dormire, finirete col dormire in macchina. Muovetevi presto.
Io ho soggiornato al GRAND HOTEL GRAND CANYON. Non vi aspettate chissà cosa, è un Hotel molto pulito, anche questo stile americano con il ristorante interno dove la sera potrete assistere allo spettacolo degli indiani caratteristico di questa zona.
http://www.grandcanyongrandhotel.com/

Se prenotate da soli, raccomandatevi con l'hotel che la camera sia carina. Io ho discusso con la reception perchè la camera che pagavo non poco sembrava quella di un motel. Alla fine mi sono guadagnata la suite allo stesso prezzo. Quindi non fatevi MAI fregare gli hotel ci provano sempre.

L'hotel si trova a pochi minuti dall'ingresso Sud del Grand Canyon, conosciuto come SOUTH RIM.
Il Grand Canyon è un vero spettacolo, nel momento in cui arriverete non riuscirete a credere ai vostri occhi.
C'è chi fa il volo in elicottero, io ho preferito evitare perchè non ne parlano benissimo però deve essere una bellissima emozione.
E' veramente difficile consigliarvi cosa fare qui, perchè sarete spinti dalle vostre sensazioni fermandovi nei punti panoramici lungo la strada. Ovunque è una meraviglia.
Un bellissimo sentiero da percorrere è sicuramente il Bright Angel ma scordatevi in estate di scendere e salire lo stesso giorno; mentre uno dei punti più affascinanti con una bellissima vista sul Colorado river è il NAVAJO POINT.
Il primo approccio al grand canyon ve lo ricorderete per tutta la vita per la sua grandezza e maestosità.








Il Grand Canyon è lungo quasi 500 km. Questo vi fa già immaginare quanta strada dovrete fare prima di uscire da qui per raggiungere la prossima tappa. Ma ne vale veramente la pena: sia per quello che vedrete dopo che per i paesaggi che attraverserete.
Fermatevi al NAVAJO BRIDGE un ponte sotto al quale scorre il fiume Colorado; troverete le indicazioni lungo la strada.



Ricordatevi che lungo queste strade deserte i benzinai scarseggiano. Vi consiglio quindi di fare il pieno appena ne incontrate uno.

III TAPPA: BRYCE CANYON (440km)
Probabilmente dopo aver visto la maestosità e la grandezza del grand canyon questo vi farà molto meno effetto, ma in realtà il bryce canyon è altrettanto bello.
Anche qui dovete prenotare con largo anticipo. Io ho dormito all' ADOBE SANDS MOTEL (36 dollari a notte) non lo consiglio anche se immagino che i Motel da queste parti non siano un gran che. Se trovate posto nei Lodge vicino al parco credo sia meglio anche se il prezzo è sicuramente molto più alto.
Se capitate vicino a Panguitch (un paesino vicino al Bryce Canyon) vi consiglio invece un buon ristorante Cowboy's Smokehouse Cafè sulla strada principale.





IV TAPPA: LAS VEGAS (400km)
E' proprio vero che quando state per arrivare a Las Vegas vedete un cumulo di luci nel bel mezzo del deserto. La mia raccomandazione è di non starci per più di 3 notti; sono anche troppe e rischiate di impazzire.

 HOTEL: Las Vegas è una città molto particolare, fatta solo di Hotel. Ce ne sono di tutti i tipi da quelli il cui nome è dato dalla città che rappresentanto come il NEW YORK, con montagne russe incorporate il VENETIAN con i suoi canali, il PARIS con torre Eiffel e Arco di trionfo, Il LUXOR una vera e propria piramide egizia ad altri come il BELLAGIO dove potete vedere lo spettacolo delle fontane, CAESARS PALACE,CIRCUS CIRCUS,WYNN, EXCALIBUR; ognuno con la sua particolarità. In effetti quello che c'è da fare in questa città è proprio andare a vedere gli Hotel ma soprattutto i loro casinò.
Se siete appasionati di luna park e cose del genere, dovete assolutamente andare a fare le montagne russe del NEW YORK e in cima allo STRATOSPHERE, dove vi aspetta un parco giochi a 100 mt di altezza. Pazzesco!




Io ho dormito al MIRAGE, la sua caratteristica è, oltre ad una giungle nella hall, la presenza di uno zoo e un acquario all'interno. Ma vi dirò che non è niente di che e gli animali fanno anche tenerezza chiusi lì dentro.


V TAPPA: YOSEMITE NATIONAL PARK (800km)
Essendo questa una tappa molto lunga ho scelto di stare qui per due notti per godermi la tranquillità di questo posto.

HOTEL: GROVELAND HOTEL http://www.groveland.com/
Un posto veramente delizioso ad appena 5 minuti dall'ingresso del parco. Il ristorante oltre ad essere molto conveniente è veramente buono. Le camere sono arredate con uno stile molto carino e su ogni letto troverete un orsetto, simbolo dell'hotel.






Il parco Yosemite è veramente la patria della tranquillità. Verde e cascate.




COSA VEDERE:
- HALF DOME: la cascata principale. Questa è poi la zona più turistica di tutto il parco.
- GLACIER POINT: Per avere una vista spettacolare su tutte le cascate.
- HETCH HETCHY: E' un lago artificiale enorme creato da una diga. Questa parte del parco è molto bella perchè poco frequentata dai turisti.




- MARIPOSA GROVE: E' il parco delle sequoia giganti. Una bellissima passeggiata nel bosco dove incontrerete facilmente i cerbiatti. Dopo una passeggiata di 5 km vedrete la sequoia più grande del mondo.



Nel parco potete cercare il posto migliore per fermarvi e assaggiare l'acqua pura che scende dalla valle. Fredda di frigorifero! Se resistete il freddo potete anche fare un bagno. Bellissimo!

VI TAPPA: SAN FRANCISCO (380km)

San Francisco è la città americana più europea che io abbia mai visto. Bellissima e faticosissima per le sue continue salite e discese.


HOTEL:
 Hotel Nikko****. L'hotel è bellissimo e in posizione ottima a due passi da Union Square e dalle fermate dei cable car. Sotto all'hotel un ottimo STARBUCKS.


COSA VEDERE:
- ALCATRAZ: questa visita è assolutamente da prenotare con largo anticipo perchè soprattutto nei mesi estivi è impossibile trovare la disponibilità.



- GOLDEN GATE BRIDGE



- LOMBARD STREET: conosciuta come la strada più tortuosa del mondo.



- PIER 39: dove usano riposarsi centinaia di leoni marini.



- FISHERMAN'S WARF: Qui è pieno di ristoranti che offrono delle delizione chele di granchio fritte. Non potete non provarle!



-GHIRARDELLI SQUARE: se andate pazzi per i dolci qui impazzirete di gioia.
-CABLE CAR STOP: proprio sotto a Ghirardelli. E' il capolinea dei cable car.
-UNION SQUARE: dove potete darvi allos hopping sfrenato.
- GOLDEN GATE PARK: che non ha niente a che fare con il ponte. Qui molto carino è il JAPANESE TEA GARDEN assicuratevi di trovarlo aperto.
- ALAMO SQUARE: da dove potete vedere la famosa POSTCARD ROW. Il tipico scorcio dei film con le casette in fila bianche. Andateci al tramonto è sicuramente il momento più bello.



COSA FARE:
- CABLE CAR: Il prezzo per una corsa se non sbaglio è di 5 dollari. Ma se prendete il biglietto per 3 giorni vi conviene molto di più. Li potete trovare alle macchinette elettroniche.

DOVE MANGIARE:
-SUSHI GROOVE: assolutamente da provare. Il sushi più buono che io abbia mai mangiato. Si trova a Russian Hill su Hyde St. 1916.

VII TAPPA: BIG SUR (Carmel & SAN LUIS (400km)
Andando via da San Francisco non ve ne pentirete quando vedrete i paesaggi mozzafiato del Big Sur, percorrendo la Highway 1. Questa è la strada costiera che da San Francisco arriva a Los Angeles. Ovviamente è molto più lenta dell'autostrada ma ne vale veramente la pena.



Lungo la strada vi consiglio di fermarvi a CARMEL BY THE SEA. Una cittadina molto piccola ma di una bellezza incredibile. Fermatevi a mangiare in uno dei suoi bistrot e fatevi una bella passeggiata.


Un'altro punto dove dovete fare uno stop è la spiaggia PIEDRAS BLANCA famosa perchè popolata da elefanti marini di tutte le dimensioni.



Io ho dormito a SAN LUIS DE OBISPO all' EMBASSY SUITES. Una piccola città dove non c'è molto. Una cosa curiosa da vedere è la Bubble Gum Alley: una via completamente ricoperta di gomme da masticare.

Un'altro hotel particolare dove potete soggiornare è il MADONNA INN. Io purtroppo non sono riuscita a trovare disponibilità. La sua stravaganza è da vedere!


VIII TAPPA: SANTA BARBARA (170km)
Santa Barbara è una famosa località balneare della California

HOTEL: Fess Parker's Doubletree Resort. Un resort molto bello e vicino al centro.

COSA VEDERE:
-STATE STREET: Una via molto carina dove potete trovare bellissimi negozi e molti ristoranti.Questa è la via principale del centro.
- STERNS WHARF: il famoso pontile di SB dove troverete tanti ristoranti dove assaggiare il tipico piatto di Fish & Chips.


ASSOLUTAMENTE NECESSARIO PER QUESTO VIAGGIO IL NAVIGATORE.








Nessun commento:

Posta un commento