8 marzo 2011

THAILANDIA - KO SAMUI

Potete raggiungere comodamente Ko Samui con un volo Bangkok Airways. Il mio non è stato molto puntuale ma in un'oretta atterrerete su quest'isola. L'aeroporto fa quasi impressione: una pista di atterraggio e una costruzione in  legno con tetto di paglia per recuperare i bagagli.


Io, come al mio solito avevo già organizzato il transfer che mi ha portata direttamente all'hotel che avevo prenotato.


DOVE DORMIRE:
BANBUREE RESORT Questo Resort si trova a Laem Set a circa 15 minuti da Chaweng Beach. Una zona molto tranquilla rispetto al centro appunto. Io l'ho scelto appositamente per questo. L'hotel ha uno shuttle tutti i giorni a diversi orari da e per Chaweng beach, molto comodo.
Il ristorante è molto carino e si mangia bene, ma sopratutto il personale è veramente cordiale.
Io avevo scelto la Villa (molto bella) ma ci sono diverse possibilità per le camere.



Oltre ad una piscina, l'hotel ha una discesa al mare che però in alcuni periodi dell'anno (come l'estate) si ritira ed è quindi soggetta alla bassa marea. Lo spettaccolo è bellissimo, ma la spiaggia è praticamente inutilizzabile, anche se io non ne ho mai avuto bisogno dato che ogni mattina prendevo lo shuttle per Chaweng.



Lo shuttle vi porta direttamente in un ristorante sulla spiaggia,convenzionato con il resort,di cui non ricordo il nome. Qui avete lettini e asciugamani oltre alla loro gentilezza e a dei gustosissimi piatti da poter mangiare direttamente sulla spiaggia, sia di giorno che di sera.

Comunque se cercate posto per dormire vi consiglio di considerare la parte orientale dell'isola; Chaweng oppure Lamai. La parte occidentale è però sicuramente più tranquilla di Chaweng.

Come in indonesia anche qui guidare il motorino è abbastanza pericoloso ma basta avere le giuste attenzioni.


ESCURSIONI:
Ci sono diverse escursioni da fare con vari operatori.
Quelle che vi consiglio SPECIALMENTE sono:
ANG THONG - parco nazionale marino costitutito ma una quarantina di isolette. Ho un bellissimo ricordo di questa escursione. In una giornata vederete moltissimi paessaggi unici, mangerete su un'isoletta sperduta e avrete anche tempo per rilassarvi su una spiaggia incontaminata. Attenzione per chi soffre la barca però, perchè il tragitto è molto lungo.






Un'altra escursione molto bella è quella alle cascate Na Muang. Anche questa dura mezza giornata con il pranzo compreso in un posto pazzesco.Andrete a vedere le scimmie, poi le cascate e il giro sugli elefanti anche se non è niente di che, per finire poi con questo ottimo pranzo. Il tutto in 4x4.







Anche Koh Samui è ricca di bellissimi templi. Uno tra questi, il Wat Khunaram, conserva al suo interno un monaco morto da molto tempo, in posa meditativa. Cosa curiosa il monaco indossa un paio di occhiali da sole, per evitare che si vedano i buchi degli occhi.



LE SPIAGGE:
- Chaweng è la più conosciuta e la più centrale. Sabbia bianca e milioni di hotel e resort.
- Lamai a poca distanza da Chaweng ma molto più tranquilla e meno frequentata.
Se volete più tranquillità vi consiglio le spiagge del nord di Koh samui come Bo Phut o Big Buddha.


DOVE MANGIARE:
Vi consiglio di andare a cena al DINING ON THE ROCKS presso l'Hotel Sila Evason Hideway.







Nessun commento:

Posta un commento