2 marzo 2011

THAILANDIA - BANGKOK

La thailandia conosciuta anche come la terra dei sorrisi. In effetti la gentilezza e la cordialità delle persone rimarrà la cosa più impressa nei vostri ricordi. Sono stata qui nel 2007 purtroppo non ho ricordi molto nitidi ma cercherò di fare del mio meglio.



Per quanto riguarda il periodo, io sono partita durante l'estate. Questo periodo viene considerato quello delle pioggie e per questo vi consiglio di vedere la parte di Koh Samui, Koh Phangan e Koh Tao, come ho fatto io, evitando la parte di Phi Phi e Phuket, dove tornerò presto.

Volo THAI da Roma diretto su Bangkok, la capitale della Thailandia. Volo molto comodo ma a differenze di quanto si dica il mio aeromobile non era dei più nuovi e addirittura non aveva neanche lo schermo. Una noia mortale.
Direi che per vedere gli edifici più famosi 2 giorni bastano anche se ovviamente con qualche giorno in più avrete modo di visitare qualche altra cosa. Ma la maggior parte delle volte le persone vanno a Bangkok di passaggio per poi andare su una meravigliosa spiaggia o verso altre direzioni Asiatiche.
Arrivata a Bangkok mi ero organizzata con un ragazzo tramite il CTS che mi avrebbe presa e portata al mio Hotel, scelto rigorosamente da me.


DOVE DORMIRE:
-HOTEL LEBUA uno dei più belli che io abbia mai visto. Lo vedete in alcune scene del film "Una notte da leoni 2"
http://www.lebua.com/

Dal film "Una notte da Leoni 2" il ristorante Sirocco dell'Hotel Lebua at State Tower

La zona si chiama Silom Road che insieme all'area di Siam Square sono considerate le zone business della città. Di giorno qui potete trovare il mercato mentre la sera è la zona più interessante per la vita notturna. Anche se a me non è mai capitato di uscire la sera data la stanchezza.

Mi sono messa d'accordo subito con il ragazzo che mi ha offerto una visita della città, e essendo il prezzo buono ho confermato e dopo circa 2 ore mi è venuto a prendere per portarmi in giro per la città.
Bangkok è una città affascinante nelle sue costruzioni ma allo stesso tempo un grand delirio. Si passa dall'hotel di lusso alla povertà delle catapecchie. Impressionante. Come molti di voi sapranno Bangkok è una delle città più inquinate del mondo.


COSA VEDERE
Premetto che all'interno dei Templi è richiesto un abbigliamento consono. Pantaloni lunghi, t-shirt che copra le spalle e scarpe chiuse. Inoltre all'interno del tempio le scarpe andranno tolte. Se vi dimenticate, al'ingresso generalmente venite forniti (a pagamento) di pantaloni lunghi.

- Il palazzo reale:è un posto incredibile;una specie di città fortificata. All'interno ci sono diversi templi tra cui il Wat Phra Kaew, o meglio conosciuto come il tempio del Buddha Smeraldo.


- Il Buddha disteso:è il Buddha più grande di tutta la Thailandia, alto 15 metri e lungo 46. Si trova vicino al palazzo reale. Il nome del tempio che lo ospita è Wat Pho.


- Momumento della democrazia: non c'è molto da vedere ma sicuramente ci passerete davanti.

- Wat Arun: Lo riconoscerete per la fila di Buddha seduti.


- Parco Lumphini: Il parco più grande di Bangkok. Il posto è molto bello e rilassante a differenze del frastuono di tuttà la città. Qui potete vedere i thailandesi che praticano il t'ai chi.

- National museum: é il più grande del Sud Est Asiatico.

- Mercato Chatuchak: E' il più famoso di Bangkok. Una distesa di bancarelle dove viene venduto di tutto;daglia animali,al cibo, vestiti e borse contraffate,prodotti artigianali. Ci arrivate comodamente con lo skytrain.


COSA FARE
- Massaggio thailandese: Non potete NON farvi fare un bel massaggio thailandese. E' molto duro, non molto rilassante, ma alla fine avrete comunque una bellissima sensazione. Trovate questi centri ovunque per la città, consiglio però di affidarvi alla vostra guida per trovare il posto giusto o al vostro albergo.

- Aperitivo/cena con vista: all'hotel Lebua c'è lo Sky Bar. Lo consiglio a tutti sempre se non soffrite di vertigini. Prenotate e mi raccomando vestiti eleganti. Pazzesco!


- Tuk tuk: Li trovate per tutta la città. Respirerete moltissimo smog, ma provatelo. Mi raccomando trattare sul prezzo.

Per lo shopping consiglio oltre ai mercati il centro commerciale Siamo Paragon.






Nessun commento:

Posta un commento