6 dicembre 2011

GIVEAWAY NATALIZIO




Ciao a tutti,
per festeggiare il natale ho pensato di fare un piccolo regalo ai miei follower e organizzare il mio primo GIVEAWAY. I premi saranno due:

1. CALENDARIO 2012 DA PARETE CON LE FOTO FATTE DA ME DURANTE I MIEI VIAGGI  PER IL PRIMO ESTRATTO





2. CALENDARIO 2012 DA TAVOLO PER IL SECONDO ESTRATTO 






COME PARTECIPARE:
1. Mettete "mi piace" alla pagina FB di The G. Traveller cliccando QUI.
3. Lasciare un commento a questo post con nome e email (per essere contattati in caso di vincita).
3. Condividete sulla vostra pagina FB il post del Giveaway con questo link. (Facoltativo ma PREFERIBILE)
4. Iscriversi al blog come follower registrandosi a sinistra sotto a Membri fissi. (Facoltativo)

REGOLE:
- Il Giveaway inizierà oggi 7 Dicembre e terminerà il 23 Dicembre alle ore 20.00.
- Potete lasciare un solo commento a persona, ed è obbligatorio.

ESTRAZIONE:
- alla conclusione del giveaway procederò con l'estrazione dei due vincitori tramite il sito RANDOM.ORG basandomi sulla numerazione dei commenti in base al loro ordine di apparizione qui sotto.
- I vincitori verranno contatti tramite email e riceveranno a casa i calendari.



Il vincitore sarà comunicato il 24 Dicembre.
LA PARTECIPAZIONE è GRATUITA


BUON NATALE & BUONA FORTUNA da 
THE G.TRAVELLER



4 dicembre 2011

RISTORANTI DI ROMA

Ancora non ho mai pensato di scrivere qualcosa a proposito della mia città: ROMA. Da grande mangiatrice, ho pensato di iniziare dal cibo. Ecco quindi una selezione dei ristoranti che preferisco. Spero che siano di vostro gradimento!!

I never thought of writing something about my city: ROME.  Being a big eater, I thought I'd start with the food.  So here's a selection of my favorite restaurants. I hope you will like it.


BUBI'S:Un delizioso e romantico ristorante nel quartiere flaminio, a due passi da piazza del popolo. L'atmosfera è molto carina e vi sembrerà di essere stati catapultati in un piccolo ristorante newyorkese. I piatti sono tanti e tutti buonissimi. I fumatori possono mangiare all'esterno sotto al pergolato, riscaldati durante l'inverno dai funghi. Adatto sia per coppie che per una cena tra amici.
Via G.V. Gravina 7/9 tel. 06/32600510 (30€)


BUBI'S:A delightful and romantic restaurant in the Flaminio district, just steps from Piazza del Popolo. The atmosphere is very nice and you will feel like you were back in a small New York restaurant. The dishes are many and all very good. Smokers can eat outside under the arbor, heated during the winter.. Suitable for couples and for a dinner with friends.




OPEN BALADIN: Un vero e proprio santuario della birra artigianale. Ne troverete tantissime italiane e internazionali in un ambiente molto semplice ma allo stesso particolare. Potrete gustare carne o ottimi hamburger. Non perdete le FATATE e le SCROCCHETTE. Si trova in centro a due passi da Campo d fiori. Consigliatissima la prenotazione!
Via degli Specchi, 5/6 tel.06/683898 (25€)


OPEN BALADIN: A real sanctuary of craft beer. You'll find many both Italian and international beers in a very simple but at the same time detailed places. You can enjoy meat or burger. Do not miss the FATATA and SCROCCHETTE. It is located in the center a short walk from Campo de’ fiori. I suggest  the reservation.






TRATTORIA FAURO: Più che una trattoria è un vero e proprio ristorante di pesce in uno dei più bei quartieri di Roma, dove però i prezzi sono decisamente bassi e la qualità ottima. Premiato dalla guida "Il Mangiarozzo 2010", assolutamente consigliato se avete voglia di buon pesce a prezzi economici.
L'estate si può mangiare fuori.
Via R. Fauro (Parioli) -Tel. 06.80.83.301(30€)

TRATTORIA FAURO: More than a restaurant is a real seafood restaurant in one of the most beautiful areas of Rome, where the prices are low and quality high. Awarded by the "The Mangiarozzo 2010", absolutely recommended if you want good fish at economic prices.





DA FELICE A TESTACCIO: Cucina tipica romana nel cuore di testaccio. Il piatto più venduto sicuramente la cacio e pepe, ma ovviamente troverete tutti i piatti della tradizione romana. L'ambiente è moderno e molto carino.
Via Mastro Giorgio, 29 Tel. 065746800 Prenotazione obbligatoria (30/35€)

DA FELICE A TESTACCIO: The real Roman cuisine in the heart of Testaccio. The best selling dish is certainly the cacio e pepe, but obviously you will find all the traditional Roman dishes. The environment is modern and very cute



OSTERIA IL QUINTO QUARTO: Anche questo premiato dal Mangiarozzo 2010 e al primo posto nella classifica della migliore carbonara d'Italia, in effetti davvero buona e molto condita! Ma di specialità qui ce nè davvero una vasta scelta. Si trova a Ponte Milvio, nel cuore della vita mondana dei ragazzi di Roma. Il locale è molto piccolo ma vale la pena provarlo. Aperto la sera e dal lunedì al venerdì a pranzo, vi stupirà con panini ripieni di prodotti rari e di prima scelta. Disponibili diverse etichette di birre artigianali.
Via della Farnesina, 13/d Tel. 063338768 (35€)

OSTERIA IL QUINTO QUARTO: Awarded from Mangiarozzo 2010 and first place winner in the ranking of the best carbonara in Italy, in the best one I have ever had! But of specialty here there is really a big choice. It is located at the Ponte Milvio in the heart of the social life of young people of Rome. The restaurant is very small but worth it. Open for dinner and from Monday to Friday for lunch, will amaze you with sandwiches filled with rare and high-grade products. Different labels of craft beers available.






PAGUS: Se avete voglia di un pranzo di domenica in campagna, senza andare troppo lontano da Roma, vi consiglio questo ristorante che si trova sulla Via flaminia. La posizione è un pò spiacevole, si trova alla fermata dei pullman di Saxa Rubra, ma all'interno è talmente carino e semplice che vi scordete della sua posizione. Buonissimi sia i piatti di pesce che di carne. Accettati gli amici a 4 zampe sia dentro che fuori. Durante l'estate c'è la possibilità di mangiare al sole sui tavoli nel giardino.
Carlo Emery, snc Saxa Rubra Tel.0633688724 (30/35€)

PAGUS: If what you want is a Sunday lunch in the countryside, without going too far from Rome, I recommend this restaurant located on the Via Flaminia. The location is a bit unpleasant, is at the coach station Saxa Rubra, but inside is so cute and simple that you will forget of his position. Both delicious dishes of fish and meat.  Accepted  pets friends both inside and outside. During the summer there is the possibility to eat in the sun on the tables in the garden.




TIEPOLO: Se volete mangiare qualcosa di particolare e non siete particolarmente affamati, ve lo straconsiglio. Qui trovati le patate al cartoccio super condite e altri piatti particolari in un ambiente colorato e raccolto. L'atmosfera è molto allegra.
Via giovanni battista tiepolo, 3/5 Tel.063227449 (15/20€)

TIEPOLO: If you want to eat something special and you are not particularly hungry, I really suggest you to come here. You will find the super seasoned baked potatoes and other special dishes in a colorful and cozy ambient. The atmosphere is very cheerful.






LA CAMPANA: Il più antico ristorante di Roma. Presente sulla guida il "Mangiarozzo" e premiato da altre importanti guide. Cucina tipica romana. Piatti molto buoni in un ambiente tipico di "osteria".
Vicolo della Campana, 18 Tel. 066867820 (30€)

LA CAMPANA: The oldest restaurant in Rome. Awarded by  "Mangiarozzo" and by other prominent leaders. Roman cuisine. Very good meals in a typical "osteria”.





LA PRATOLINA:Se avete voglia di pizza, non potete fare a meno di soddisfarla con una buonissima e conditissima pizza della Pratolina con 48 ore di levitazione.Il posto è molto accogliente, raccolto e semplice. La cucina offre 37 tipi di pizze diverse conosciute per la loro leggerezza e digeribilità. Molto buoni anche i dolci.
Via degli Scipioni,248 Tel.0636004409

LA PRATOLINA: If what you want is pizza, you cannot satisfy it with a delicious and super seasoned pizza with 48 hours of rising.thel place is very welcoming, cozy and simple. The kitchen offers 37 different types of pizzas known for their lightness and digestibility. Very good also the desserts.



SAID, LA FABBRICA DI CIOCCOLATO: Si trova nel quartiere San lorenzo. Una ex fabbrica di cioccolato che oggi ospita un delizioso ristorante. I dolci ovviamente la parte vincente, ma tutti gli altri piatti non sono da meno. L'ingresso è preceduto da un negozio dove vengono offerti diversi tipi di cioccolate e non solo. L'atmosfera è meravigliosa. Al momento del dolce vi tufferete sul mega carrello dei dolci scegliendo tutto quello che preferite.
Via Tiburtina, 135  Tel.06 4469204 (35€)

SAID, LA FABBRICA DI CIOCCOLATO: Located in San Lorenzo. A former chocolate factory which now houses an excellent restaurant. The desserts of course the winning side, but all the other dishes are no less. The entrance is preceded by a shop that offers different types of chocolates and more. The atmosphere is wonderful. At the time of the desserts you will dive on the mega sweet trolley choosing whatever you prefer.



SOMO: Un ristorante giapponese-fusion in un ambiente moderno ed elegante, immerso nel cuore di Trastevere. Cibo ottimo e possibilità di mangiare nella sala tatami. Vi sembrerà di essere in un'altra città.
Via G. Mameli, 5 Tel.065882060 (35/40€)


SOMO: A Japanese-fusion restaurant in a modern and elegant ambient, in the heart of Trastevere. Great food and dining option in the tatami room. There seem to be in another city.







3 novembre 2011

GERMANIA - BERLINO



Chiara Gattulli Photographer http://www.facebook.com/pages/Chiara-Gattulli-Photographer/180400112026106 



Sono stata a Berlino per ben 3 volte, parecchi anni fa ma ancora qualcosa riesco a ricordare. L'hotel che consiglio in questo post mi è stato consigliato da una amica che vive a Berlino.




COME ARRIVARE:
Berlino è ben collegata con le maggiori città europee. Qui ci sono due aeroporti: Tegel TXL, più piccolo del secondo ma più importante e Schönefeld SXF da cui partono e arrivano i voli low cost. Entrambi sono ben collegati con il centro a prezzi irrisori.




DOVE DORMIRE:
La zona migliore dove dormire a Berlino è sicuramente la zona Mitte (Rosenthaler Platz, Hackescher Markt, Rosa Luxemburg Platz) perchè si è in centro est e ben collegati a tutto, soprattutto ci sono intorno vari posti per uscire la sera dai ristoranti e baretti. Questo hotel non è stato provato da me, ma consigliato da persone che ci sono state:
- The Circus: prezzi contenuti e struttura molto carina.




COSA VEDERE:
- Porta di Brandeburgo: uno dei più importanti monumenti di Berlino. Vero e proprio simbolo della città.


Chiara Gattulli Photographer 

- Potsdamer Platz: meglio conosciuta come la piazza degli affari. Simbolo del rinnovamento che ha trasformato la città nella "Nuova Berlino".
- Momumento all'olocausto: nei pressi di Potsdamer Platz, commemora gli ebrei vittime del genocidio nazista. L'opera comprende un labirinto di grossi blocchi di cemento, in quella che un tempo era la terra di nessuno tra i due lati del Muro.



- Alexander Platz: dove si trova la Fernsehturm. La costruzione più alta della città, all'interno della quale c'è un caffè con piattaforma panoramica rotante.


Chiara Gattulli Photographer 

- Lo zoo di Berlino: Famoso per il libro e veramente affascinante.
- Il Reichstag: il parlamento. Molto bello da visitare arrivando alla cupola di vetro.
- Gedachtniskirche: è la chiesa che si trova a Kurfussendam, incidentata dai bombardamenti della guerra.
- Gendarmenmarkt: una delle piazze più belle di Berlino. Qui si trovano due bellissime cattedrali è il konzerthaus.
- La Siegessäule: conosciuta come la colonna della vittoria.


Chiara Gattulli Photographer 

- Ceckpoint Charlie: si trova su Friedrichstrasse. Era il più noto e simbolico punto di passaggio tra Berlino ovest e Berlino est negli anni della Guerra fredda.


Chiara Gattulli Photographer 

- Il muro di Berlino: una bella passeggiata lungo il muro.


Chiara Gattulli Photographer 



COSA FARE:
- Passeggiata per il meraviglioso Volkspark. C'è anche la possibilità di affittare le biciclette.
- Passeggiare per Unter der Linden.
- Per la sera, una passeggiata per i quartieri Schoeneberg, Prenzlauer e Mitte.
- Aperitivo in uno dei tanti biergarten: tipici locali dove potete gustare un aperitivo tedesco basato su birra e brezeln. Il Prater nella zona Prenzlauerberg nell'affollata strada Katsanienallee è un esempio tipico!
- La domenica ai mercatini delle pulci o "Flohmarkt", in ogni zona di Berlino. Il più famoso è a Mauerpark a Prenzlauerberg dove tutto il parco si trasforma in festa all'aperto con gruppi che suonano, karaoke ed esibizioni di ogni genere. Tipico è anche il mercatino a Boxagenerplatz a Friedrichshain.
- Cinema 3D al Cinemaxx ad Alexanderplatz.
- Casinò a Potsdamer Platz.







Chiara Gattulli Photographer http://www.facebook.com/pages/Chiara-Gattulli-Photographer/180400112026106



LOCALI:
- Il Matrix: è un locale molto particolare con diverse sale e frequentato soprattutto da studenti universitari.Si trova in Warschauerpltaz, sotto alla fermata della metro.
- Berghain Panorama Bar (Ostbahnof, Techno elettronica): È considerato uno dei club underground più importanti al mondo e si trova all'interno dei locali di una ex centrale elettrica.
- Watergate – Kreuzberg con terrazzo sul fiume (musica elettronica)
- Cookies – Friedrichstrasse (house-elettronica)
- Weekend – Alexanderplatz, al 15° piano con una grande terrazzo con vista su Berlino  (Elettronica)
- Golden gate – Mitte (elettronica)
- Bar 25 – in estate un posto da vedere (all’aperto sul fiume) musica elettronica.




DOVE MANGIARE:
- Austria: la Wiener Schnitzel più buona e leggera,anche se gigante, di Berlino. Si trova in zona Kreuzberg esattamente in via Bergmannstrasse, piena di negozietti e altri baretti; in estate ci sono anche varie feste con bancarelle e musica lungo questa strada.

- Ottenthal: anche qui si può gustare una tipica cucina tedesca con un vasto assortimento di vini.Questo ristorante si trova nel centro di Berlino, molto vicino ai teatri, ai musei e all'affollato viale Kurfüsrstendamm.

- Augustiner: sembra si stare all'Oktober Fest. Tipica cucina tedesca in un ambiente decisamente poco impegnativo e fiumi di birra Augustiner. Zona Mitte, a 2 passi da Gendarmenmarkt.

- The Birds: Se volete mangiare un vero hamburger americano o buonissima carne di manzo con patate al forno. Zona Prenzlauerberg.

- Se volete provare il currywurst più buono è in un baracchino a Eberswalderstrasse (fermata metro), c’è addirittura sempre la fila!
Chiara Gattulli Photographer http://www.facebook.com/pages/Chiara-Gattulli-Photographer/180400112026106




SHOPPING:
Kurfürstendamm: è una via centrale pienissima di negozi di ogni tipo.
- Friedrichestrasse: La via dei negozi di marca
- KaDeWe: il più grande mazzino dello shopping a Berlino. Un vero e proprio paradiso. Si trova a Wittemberg Plaz.
- Kastanienhalle: negozietti di design berlinesi.
- Rosenthalerstrasse, Hackescher Markt: vari negozietti




Chiara Gattulli Photographer http://www.facebook.com/pages/Chiara-Gattulli-Photographer/180400112026106




LE FOTO DEL POST SONO DI CHIARA GATTULLI






4 settembre 2011

GRECIA - PAXOS & CORFU'






Paxos è una delle isole ioniche Greche. Sicuramente una delle più piccole considerando le sue dimensione 10km per 2km (più o meno la dimensione di Formentera). L'isola è molto bella, la vegetazione è ricca e il mare cristallino. Una meta frequentata soprattutto da turisti inglesi ma in gran parte anche da Italiani, di solito di passaggio con la barca. Io personalemente sono stata una settimana affittando una villa ed è stata una bellissima vacanza all'insegna del relax e della compagnia.

COME ARRIVARE:
Volo Blue Express su Corfù e aliscafo (40 minuti circa) da Corfù per Paxos. L'aeroporto di Corfù si trova a 10 minuti di macchina dal porto. Spesso gli aliscafi sono pieni, vi consiglio quindi di prenotare i biglietti online che andranno ritirati direttamente alla biglietteria davanti al molo.
Potete comprare i biglietti online presso il sito di Ellade Viaggi, il prezzo è di 34€ a/r.



------------------------------------------------------------------------------------------------

CORFU'
Se dovete dormire a Corfù vi consiglio questo Hotel: CORFU' MARE BOUTIQUE HOTEL ****
Si trova 2 minuti di macchina dal porto, raggiungibile anche a piedi. I prezzi sicuramente un pochino alti ma valgono assolutamente il servizio dell'hotel. Tutte le camere arredate in modo moderno e elegante, diverse l'una dall'altra ma tutte molto belle e funzionali. Anche i bagni sono moderni e dotati di tutti i comfort.
L'hotel dispone di una bellissima piscina esterna, bar e ristorante che vi offre la possibilità di cenare lungo il bordo della piscina. Inoltre un bellissimo fitness center è disponibile agli ospiti, dove si possono eseguire anche lezioni di yoga private.
Anche il personale molto cordiale e la colazione la mattina è ottima.



DOVE MANGIARE:
- Corfù Sailing Restaurant: questo ristorante si trova all'interno della vecchia fortezza entrando girate a sinistra e scendete sotto. Si trova proprio sul porto in un ambiente molto carino e speciale. Il cibo è ottimo e il prezzo giusto.
- Molto consigliato ma non provato da me personalmente è il ristorante La Cucina.


------------------------------------------------------------------------------------------------

DOVE DORMIRE:
A Paxos ci sono diversi tipi di sistemazioni: Hotel, affittacamere, appartamenti.
Purtroppo online non si trova molto. Io vi consiglio di affittare un appartamento se siete in pochi o una villa se siete più persone. Noi eravamo 12 persone quindi avevamo una bellissima villa con la piscina pagando un prezzo decisamente basso. Per l'affitto potete contattare AGNI TRAVEL: questa è l'agenzia che ho contattato personalmente e che si è occupata dell'affitto della villa. Potete scrivere direttamente a Daniele che parla italiano ed è una persona molto gentile e disponibile daniele.agnitravel@gmail.com. Vi verrà chiesto prima un anticipo per bloccare la casa e poi tutto il pagamento. Sono molto affidabili e lavorano bene. La casa che abbiamo affittato noi erano due case attaccate identiche che si possono affittare anche singolarmente; ognuna con 3 camere, 2 bagni un bel salotto, cucina e vista mozzafiato sul piccolo paesino LAKKA. Nel prezzo comprese le pulizie.
Io consigli di trovare un alloggio o vicino a Gaios o vicino a Lakka. Sconsiglio Loggos che è veramente un paese molto piccolo.
Se preferite un Hotel potete invece contattare il PAXOS BEACH HOTEL che si trova vicino a Gaios, il paese principale dell'isola.

La piscina e la vista della casa

Quella gialla è la casa che abbiamo affittato



COME MUOVERSI:
Per raggiungere le case o l'albergo potete prendere uno dei pochissimi taxi che girano per l'isola, non sono molto gentili ma sono anche gli unici. (+306976648486 per taxi). Per muovervi tutti i giorni è indispensabile un mezzo che può essere quod o motorino. I noleggi NON forniscono caschi nè per l'uno nè per l'altro. Noi abbiamo affittato un quod che anche se molto lento è comodo e più sicuro. Il prezzo 100€ per una settimana.
Avendo la casa vicino a Lakka ci siamo affidati ad un noleggio che si trova in questo paese, ma ne trovate ovunque.
- Nick the Greek



Per il mare sconsiglio le gite con i barconi con altre persone. Potete vedere benissimo le stesse cose ma molto meglio e con i vostri tempi affittando le barchette che hanno prezzi ragionevoli; la maggior parte si possono guidare senza patente nautica e sono molto semplici da portare.
- Christos: si trova sul molo di Lakka. Contrattate con cautela perchè si arrabbia moltissimo!




COSA FARE:
A Paxos non c'è moltissimo da fare oltre a bagni in bellissime acque e visitare le tre piccole città.
Per i più curiosi c'è da visitare un piccolissimo museo sulle olive sulla strada principale andando da Gaios verso Lakka sulla destra.

COSA VEDERE:
- Gaios: è la città principale, quella più grande dove c'è più vita notturna. La sera infatti le vie si popolano di ragazzi.
- Lakka: è un piccolo paesino dove ci sono le cose principali, molto carino da vedere.



- Loggos: è il più piccolo paese e oltre a ristorantini non c'è veramente nulla. Ma è carino da visitare.



- Le Grotte di Paxos: uscendo con le barche da tutti e tre i paesi dirigetevi sulla sinistra. Superata Lakka, (l'ultimo paese) iniziano diversi punti con delle grotte stupende.



- Mongonissi: Era in origine una piccola isola oggi attaccata a Paxos tramite un ponticello. Si trova vicino Gaios e c'è una spiaggia di sabbia, non bellissima ma da vedere. L'insenatura è molto riparata, ideale in caso di forte vento.




- Il canaletto: quasi alla fine dell'isola di Paxos, uscendo da tutte e tre le cittadine sulla destra, subito prima di Antipaxos sulla destra c'è una piccola insenatura con una deliziosa chiesetta. Questo è un bellissimo punto dove fare il bagno.



- Antipaxos: A circa mezzora di barca da Lakka (un pò meno da Loggos e Gaios) c'è questa bellissima isola. Appena arrivate se la circumnavigate partendo da sinistra subito troverete la parte più bella con la sua bellissima Vrika: spiaggia bianca e mare cristallino. Proseguendo più avanti ci sono altre calette con un mare meraviglioso e spiagge di ciottoli bianchissimi.
Volendo potete arrivare ad Antipaxos anche con le imbarcazioni che partono da Gaios la mattina e ritornano nel pomeriggio con diversi orari.


- Circumnavigazione dell'isola: Molto carino da fare è sicuramente il giro di tutta l'isola. Scoprirete dei posti meravigliosi dove fare il bagno.


DOVE MANGIARE:
A Paxos direi che si mangia molto bene ovunque. La cucina greca è molto buona e varia.
- Taverna Taka Taka: si trova a Gaios, dietro alla piazza principale. Raccomandata la prenotazione perchè è molto frequentato. Molto buono il pesce al forno. (+302662032329)
- Taverna Bohemissa: quello che mi è piaciuto di più, non solo come cucina ma anche come atmosfera. Si trova sulla strada principale andando verso Gaios sulla destra prima dell' incrocio per Loggos. Si mangia carne e specialità greche. Molto buona la feta saganaki. Unica pecca, non hanno i dolci.



- Fanis Bar: se avete voglia di una cena semplice con hamburger, toast o club sandwich. Si trova a Lakka proprio sul porto.



- Taverna Vasilis: A Gaios. Arrivando la trovate sulla sinistra. Anche qui si mangia molto bene.Da provare le polpette di zucchine e di patate.
- Eremitis: Se capitate a Paxos non potete non andarci all'ora del tramonto quando, come si fa nella Isla, si battono le mani al calar del sole. Il posto è molto carino e romantico sia per aperitivo ma ancora meglio per cena. Bisogna assolutamente prenotare. Il cibo ottimo di pesce e carne.Da assaggiare gli spaghetti ai ricci di mare. Si torva sulla strada principale andando verso Gaios prima del benzinaio sulla destra girate in una via dove ci sono tutte le indicazioni. Per prenotazione +306977753499 oppure relax@eremitis.com




-Taverna Sparos: Consiglio un bel pranzo greco a questa taverna. Si trova ad Antipaxos sull'unica spiaggia di sabbia, è quella sulla destra. Ottimi i calamari ripieni e le alici alla griglia.




- Se vi dovete prepare i panini per il pranzo in barca a Lakka c'è un ottimo forno accanto al supermercato che vende pane, pizza, pizza con feta.

COSA FARE LA SERA:
La sera Gaios è molto frequentata dai giovani. Potete bere in uno dei tanti affollatissimi pub del centro oppure andare ad una delle due discoteche:
- PHOENIX: che si trova all'inizio del porto. Viene suonata musica commerciale. L'ingresso costa 7€ con una consumazione compresa.
- IL CASTELLO: è l'altra discoteca che si trova all'ingresso della città di Gaios dove però non sono andata.


SHOPPING:
Per lo shopping a Lakka c'è un negozio molto carino che vende abbigliamento e borse in paglia e pelle tutto molto particolare e con ottimi tessuti. Se amate lo stile indonesiano non perdetevi il negozio, sempre a Lakka, Il Pareo.Oppure fatevi un giro a Gaios dove ci sono diversi negozietti.




 NUMERI UTILI:
Capitaneria di porto: +302662032259
Clinica 24h vicino Gaios: +302662031466 Dr. Kosta +306977837700








1 settembre 2011

LE COLLABORAZIONI DI THE G.TRAVELLER



Una bella novità per il mio blog. Nasce una nuova collaborazione come Guest Blogger con What You Love, il blog il cui sponsor è la catena alberghiera Best Western.
Nella sezione culura troverete il post scritto da me "Non solo surf a Bali", con le mie foto, dove racconto brevemente il mio viaggio nell'isola degli Dei.
Con la pubblicazione del mio articolo mi è stato offerto un pernottamento di una notte con colazione per due persone in Italia in uno degli hotel della catena Best Western convenzionato. Grazie per questa bella oppurtunità!




Ne approfitto per ricordarvi le altre collaborazioni con Minube e The travel news.
Il primo è una community di viaggiatori che permette agli utenti di ispirarsi, decidere le proprie destinazioni e condividere le proprie esperienze. Potete così iscrivervi e seguirmi . Da un paio di mesi anche su Iphone.



Il secondo si tratta di un sito che si descrive come rivolto ai viaggiatori e sognatori che vogliono sapere cosa c’è di nuovo da vedere nel mondo e farselo raccontare da chi lo conosce.



NON SCORDATEVI DI CLICCARE SUL PULSANTE BOOST DI WIKIO ALLA FINE DI OGNI POST CHE MI PERMETTE DI SCALARE LA CLASSIFICA DEI BLOG DI VIAGGIO IN ITALIA.

BUONA LETTURA!!

27 luglio 2011

EGITTO - SHARM EL SHEIKH



Meta prediletta dai subaquei di tutto il mondo, Sharm el Sheikh è una rinomata località turistica egiziana molto bella che si affaccia sul Mar Rosso. Sono stata qui per due volte, ed entrambe ho visto dei posti bellissimi.  La maggior parte delle volte, credo che venga scelta per il buon rapporto qualità prezzo. Infatti con prezzi bassissimi troverete pacchetti in villaggi esclusivi, e questo non vuole per forza dire doversi svegliare e ballare la macarena nel villaggio. L'importante è saper "usare" il villaggio o hotel con "cura" e senza esagerare!!


COME RAGGIUNGERLA:
Ad appena 4 ore di volo dall'Italia;oltre ad EgyptAir che collega le maggiori città italiane con l'aeroporto internazionale di Sharm el Sheikh, ci sono diversi voli charter durante tutto l'anno.

Se volete un Hotel che non sia un villaggio, vi consiglio questo:
HOTEL KAHARAMANA: Si trova a Naama Bay, proprio nel centro a due passi dalla spiaggia.


COSA FARE:
Sicuramente i villaggi hanno da proporvi diversi modi di intrattenimento. Io consiglio di fare le seguenti cose:
- Snorkeling: ovunque siate, a Sharm c'è moltissimo da vedere nel mondo sottomarino.
- Quad nel deserto: Ogni hotel offre questo tipo di escursione. Generalmente con questa escursione si fa quad e cena nella tenda dei beduini. Si possono noleggiare a qualunque ora ma io consiglio la motorata notturna. Non scordatevi un fazzoletto per coprirvi la faccia e degli occhiali.



- Passeggiata sui cammelli: niente di speciale, ma affascinante fatta nell'ora del tramonto. A volte viene offerto il   tè beduino con questo tipo di escursione.
- Safari con le jeep nel canyon colorato e a vedere altre cose interessanti come Dahab e il blue hole.
- Escursione all'isola di Tiran: andrete a vedere la nave russa arenata negli anni '80, la laguna blu e i vari reef.
- Shopping a Soho Square.


COSA VEDERE:
- Escursione a Ras Mohammed: é un parco nazionale molto bello, che vi consiglio per fare Snorkeling. Dalla spiaggia si nuota e si arriva alla barriera corallina, qui veramente spettacolare. Se siete fortunati incontrate anche tartarughe marine. Durante questa escursione andrete a vedere anche il lago delle Mangrovie e il lago Magico.



- Monastero di Santa Caterina: sorge ai piedi del Monte Sinai a 1500 m di altezza. Questa è un'escursione molto faticosa. Si parte la sera per arrivare nelle prime ore del mattino. Poi c'è da fare una faticosa camminata per arrivare sulla cima ma ovviamente lo spettacolo vi ripagherà di tutte le fatiche!


COSA FARE LA SERA:
- Passeggiata per Naama Bay
- Cafè Panorama: si trova nella parte alta di Naama Bay.
- Hard Rock Cafè
- Pachà
- Camel roof
- Dolce Vita: è all'aperto nel bel mezzo del deserto.


- A Naama bay è pieno di locali di ogni tipo e c'è vita a qualunque ora. Ideale anche per lo shopping con i suoi numerosi negozi e centri commerciali lungo la Boulevard Principe del Baharain, la via principale. Qui trovate veramente di tutto: tappeti, profumi, gioielli e gli immancabili souvenir.


COSA NON FARE:
- Bere acqua dal rubinetto
- Mangiare frutta con la buccia
- Mangiare verdura cruda (neanche dentro ai villaggi)

Per muovervi trovate taxi ovunque, i taxisti vivono dentro alle loro macchine. Prima di salire a bordo bisogna sempre chiedere il prezzo e contrattarlo. Non fate caso a come guidano, purtroppo non hanno un vero e proprio codice della strada.

Il punto di forza di Sharm el sheikh è che si può visitare durante tutto l'anno. Sicuramente il periodo più caldo è quello relativo alla nostra estate, ma è comunque un caldo molto secco sopportabile. Nei mesi autunnali c'è una forte escursione termica, portatevi quindi qualcosa per la sera. Non dimenticate l'enterogermina e un antibiotico per un'evenuale influenza intestinale, molto comune in questa zona.